Le Notizie di Confartigianato Como

Stampa la notizia


ASSEMBLEA CONFARTIGIANATO COMO: GALIMBERTI, ATTENDIAMO RISPOSTE DAL GOVERNO
le imprese sollecitano lungimiranza negli obiettivi e coerenza nella formazione dell’imminente manovra economica

Como, 18 settembre 2018

Chiediamo lungimiranza negli obiettivi e coerenza nella formazione dell’imminente manovra economica per venire finalmente incontro alle esigenze delle imprese, alle quali il Governo deve dare risposte concrete su diversi fronti.

E` questo l`appello del Presidente di Confartigianato Imprese Como, Marco Galimberti al Governo, durante un`articolata relazione presentata all`Assemblea annuale di Confartigianato, davanti ad una platea di autorità, rappresentanze istituzionali, economiche, politiche e sociali, ma soprattutto di imprenditori artigiani, in attesa di inteventi concreti.

Le micro imprese - ha esordito il Presidente - accusano in modo grave una situazione di incertezze politiche, di precario equilibrio internazionale e di un mercato interno ancora troppo lento, soffrendo ancor di più il fenomeno dell’economia sommersa, del lavoro nero e della contraffazione, che in questi frangenti sono oltremodo amplificati.

L’artigianato ha pagato un caro prezzo in questo ultimo decennio. Delle 18.000 imprese attive in provincia di Como nel 2011, ne rimangono oggi poco meno di 16.000. Un sistema imprenditoriale solido, che ha però più volte sollecitato una serie di priorità da affrontare, tra le quali LA RIFORMA DEL FISCO.

L’auspicio è quello di poter assistere, prima o poi, ad un “Decreto Libertà D’impresa” oltre che a un “Decreto Dignità”, che affronti concretamente i nodi della burocrazia e della pressione fiscale, e che rappresenti finalmente le fondamenta di una vera spinta propulsiva alla crescita, e smuova il nostro Paese da quel 79° posto nel ranking mondiale dell’Index of Economic Freedom.

Le sollecitazioni del Presidente Galimberti, hanno toccato poi alcuni elementi di carattere provinciale, invitando la Governance locale a farsi interprete delle esigenze delle imprese, che rappresentano una ricchezza per il territorio.

L`Assemblea, giunta alla 72 edizione, si è aperta con la donazione di un contributo dell`Associazione Per Un Sorriso di Confartigianato alla Onlus Amici di Carola , alla quale sono seguiti i saluti del Sindaco di Como Mario LAndriscina, del Presidente della Camera di Commercio Ambrogio Taborelli e del Presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi.

Dopo la relazione del Presidente Marco Galimberti (che alleghiamo integralmente), sono intevenuti gli ospiti: Eugenio Massetti Presidente di Confartigianato Lombardia che ha sottolinea il valore del welfare aziendale attivato dal sistema Confartigianato, all`Assessore Regionale della Lombardia allo sviluppo economico Alessandro Mattinzoli, che ha elencato gli impegni che la Giunta Regionale Guidata dal Presidente Fontana ha messo in campo per l`economia e le piccole imprese, e infine il Sottosegretario al Ministero dell`Interno Nicola Molteni che ha delineato il quadro degli interventi messi in atto dal Governo, attraverso il contratto sottoscritto nei mesi scorsi, assicurando la massima attenzione ai temi dell`artigianato e delle micro imprese, assicurando la propria collaborazione al sistema Confartigianato.

L`Assemblea si è chiusa poi con il consueto conferimento del Premio Fedeltà e Sviluppo Associativo consegnato ad oltre 50 imprese artigiane associate di cui alleghiamo i riconoscimenti.

la relazione del Presidente Marco Galimberti

Le aziende premiate 2018

 

 



Stampa la notizia