Ambiente e sicurezza sul lavoro



Servizio Ambiente e Sicurezza: tel. 031.316.484 - fax 031.316.324
ambiente@confartigianatocomo.it

Responsabile: dott.sa Emanuela Tardiola

guarda il video

SERVIZI AMBIENTALI:
Tenuta dei registri di carico e scarico rifiuti per conto delle imprese
Analisi e classificazione dei rifiuti per attribuzione del codice corretto e per classificare il rifiuto come pericoloso o non pericoloso
M.U.D. (Dichiarazione Annuale Rifiuti) riferita ai rifiuti prodotti dall’impresa nell’anno precedente; compilazione informatizzata e presentazione alla C.C.I.A.A.
Piano gestione solventi o bilancio di massa per attività quali pulitintolavanderie, carrozzerie, verniciature industriali, ecc.
Iscrizioni albo gestori ambientali per trasporto rifiuti
Domande di autorizzazione alle emissioni in atmosfera
Analisi delle emissioni in atmosfera
Domande di autorizzazione per scarichi idrici
Analisi delle acque reflue con prelievo dei campioni e analisi di laboratorio.


SICUREZZA IN AZIENDA (d.Lgs. 81/2008)
Valutazione dei rischi per locali e attrezzature di lavoro: sopralluogo in azienda per valutare i rischi e individuare le misure di prevenzione e protezione; redazione del documento relativo.
Rischio chimico, cancerogeno e biologico: analisi delle schede di sicurezza e dei referti dei campionamenti ambientali e/o personali, per la redazione dei relativi documenti di valutazione dei rischi (es: polveri di legno).
Valutazione dei rischi per minori di 18 anni e per donne in gravidanza: analisi dei rischi legati alla mansione che ricoprono minori o donne in gravidanza che lavorano in azienda con redazione del relativo documento.
Valutazioni dei rischi da esposizione a rumore, vibrazioni meccaniche, radiazioni elettromagnetiche e ottiche artificiali.
Valutazione rischi da stress lavoro-correlato.
Piani operativi di sicurezza in cantiere: aggiornamento o predisposizione del POS con fornitura di un CD-ROM personalizzato.
Verifica impianti di messa a terra con rilascio del certificato da parte di ente autorizzato.
Campionamento ambientale o personale con analisi di laboratorio per falegnami, saldatori, verniciatori, ecc.
Valutazioni di impatto acustico e analisi di clima acustico.
SCIA per inizio attività: compilazione della modulistica, redazione relazione tecnica, verifica della documentazione da allegare e invio elettronico.
HACCP: predisposizione del manuale di autocontrollo degli alimenti.
Certificato di prevenzione incendi: sopralluogo gratuito in azienda e rilievi tecnici; redazione del progetto; consegna della documentazione al Comando Provinciale dei V.V.F.; assistenza lavori.
Piani di emergenza ed evacuazione: sopralluogo in azienda per l’analisi delle vie di fuga, delle porte di sicurezza, della segnaletica, dell’illuminazione di emergenza. Redazione del piano di emergenza con le indicazioni da osservare per il personale e redazione (su richiesta) delle planimetrie illustrative.
Verbale di delega responsabilità: in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro, per le imprese con più soci e registrazione dell’Atto con data certa.